La borsa a secchiello e il suo rientro in grande stile!

La borsa a secchiello e il suo rientro in grande stile!

Parliamo di uno dei must have che non può proprio mancare nell’armadio questo autunno-inverno ovvero l’indimenticabile borsa a secchiello! La famosa bucket bag. Figlia degli anni in cui Hermès è attivo a Parigi e Gucci e Gherardini lo sono in Italia, è in assoluto uno dei modelli più particolari nella storia dell’accessorio, la borsa a secchiello  è in grado di contenere tutto ciò che ci serve durante la giornata; con la tracolla diventa praticissima e rende ogni out-fit originale e superglam.

monocromatica borsa a secchiello

Monocrome nero

Per questo non abbiate paura di portarla a mano abbinata ai vostri nuovi jeans boyfriend e la decolletè a punta per il tempo libero ma anche con un pantalone a palazzo in un back from the seventies piuttosto all’avanguardia. Forte a tracolla con il chiodo di pelle, urban con le sneaker e molto classy con un blazer senza collo; insomma ce n’è per tutti i gusti.

borsa a secchielo e jeans boyfriend

#street style

Potete trovare una bucket bag per ogni vostra esigenza; di tutte le dimensioni e in qualsiasi colore, in pelle o tartan, con le frange o le paillettes, potete acquistarla tra gli scaffali delle grandi catene come Zara o H&M che dopo la collezione primavera-estate, la ripropongono anche impellicciata, per l’inverno, se siete davvero fortunate potete trovarne una rovistando nell’armadio della nonna e sfoggiare un vero secchiello vintage.

E per chi non può fare a meno della firma d’autore ci sono un bel po’ di gioiellini preziosi e “luccicanti”; infatti sono molti i fashion designers che hanno riportato in auge questo modello reinventandolo, sdrammatizzandolo ed enfatizzandolo.

borsa a secchiello

Coccodrillo o liscia?

Ne è un esempio Noè, una delle “figlie più grandi” di Louis Vuitton, sebbene  giovanissima nello spirito (come ogni  borsa a secchiello ndr),  è nata per contenere e trasportare le bottiglie di  pregiatissimi vini francesi, era ed è ancora caratterizzata dalla pelle con stampa a monogram. Oggi al modello Noé e alla versione più piccola, la Petit Noé, si aggiunge una nuova versione: la Noé BB, irresistibile con la tracolla lunga, per le amanti del casual-chic che possono scegliere tra le numerosissime varianti monocromatiche,  o la versione in damier con la celebre scacchiera chiara.

louis-vuitton-NN14_noe_collection

Noé by Louis Vuitton

Per le Fashion Victim più modaiole non possiamo che proporvi la Bucket by Michael Kors identificata dall’iconico charm dorato con le iniziali dello stilista, per quelle più eccentriche invece Jeremy Scott, designer di Moschino, vi regala “secchiate” di ironia e innovazione.

MOSCHINO secchiello Looney Tunes

Secchiello Loooney Tunes by Moschino

 

Non dimenticate anche di dare un’occhiata ai modelli creati da Gucci, Furla e Kenzo.

borsa a secchiello bright diamante gucci

Bright color diamante by Gucci

Pochi accessori hanno conosciuto un successo così duraturo e una tale versatilità, così come pochi modelli di borsa sono stati interpretati dalle più diverse realtà del mondo della moda e del lusso.

Questo inverno dunque, vietato rinunciare alla borsa a secchiello!

Ti è piaciuto? Condividilo!
Share on Facebook16Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

0 comments

Fai il primo commento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *