Jimmy Choo il diavolo con i tacchi alti

Jimmy Choo il diavolo con i tacchi alti

Jimmy Choo una splendida ossessione… “Ti sei venduta l’anima al diavolo la prima volta che ti sei messa un paio di Jimmy Choo!” Cita una celeberrima frase de Il Diavolo veste Prada.
il diavolo veste prada jimmy choo

Il Diavolo veste Prada

Ebbene sì confessiamo senza peli sulla lingua che anche la redazione di MeA la venderebbe …e velocemente!
Bramate, amate, citate favolose scarpe…oggetto del desiderio di ogni donna e sinonimo di raffinatezza, glam e tendenza..
Si presentano ai nostri occhi in mille sfaccettature, alle volte semplici in materiali pregiati, altre sfavillanti tempestate di swarovsky, in pelle nappata, in saffiano, decollété o open toe, tutto purché si chiamino: Jimmy Choo.
jimmy choo collezione 2015

Jimmy Choo collezione 2015

Jimmy Choo sandali gold

Jimmy Choo sandali gold

jimmy choo décolleté tacchi alti

Jimmy Choo Décolleté Abel

Ci fu un tempo quando il piccolo stilista malaysiano Jimmy Choo Yelang Keat era uno sconosciuto; in pochissimi anni la sua faccetta simpatica e la sua inventiva iniziarono a dar vita ad un vero e proprio impero con moltissimi zeri, sia in fatto di scarpe vendute che di quattrini guadagnati, diventando una specie di tempio dei tacchi e del lusso.
Per mezzo di famose icone glam degli anni novanta, una su tutte la bellissima Lady Dianache fu fra le prime ad indossarle– divenne interprete indiscusso del palcoscenico della moda, ma ancora un ultimo scalino doveva essere valicato ovvero entrare in società con chi di soldi ne aveva tanti, così arrivò la pedina fondamentale Tamara Mellon: straricca sfondata editrice di Vogue degli anni 80, che lo lanciò definitivamente nello star system mondiale… tutto il resto è lusso ed eleganza.
Jimmy Choo Cruise 2015

Jimmy Choo Cruise 2015

Narrata un po’ di storia non ci resta che focalizzarci sul business del brand ovvero le calzature….infatti….
Jimmy Choo è pump! Quest’anno la grande riconferma del no al plateau ne è davvero la parte preponderante della collezione; le amiamo di tutti i colori e in tutti i bi-colori: dai più classici neri, ai full color arditi come il verde e il rosa confetto e in tutti i perfetti e ricercati materiali quali le morbide nappe, i rettili, le stampe cocco; da abbinare con jeans, paillettes e sete preziose!
Heidi Klum ai golden globe con Jimmy Choo

Jimmy Choo sul red carpet

Open toe? Si grazie purchè Jimmy Choo; ecco aprire le danze con incroci, seguono tagli petalo, le sovrapposizioni di listini e una tempesta di lustrini e swarovsky , sexyssimi lacci alla caviglia, oro argento e pietre preziose; accostiamole per una serata speciale a maxi-clutch in plexi e a tubini sexy e non troppo discinti.
emma stone oscars red carpet 2015

Emma Stone sul red carpet durante la notte degli Oscar 2015

Un po’ di zeppe non guastano mai, così ecco svettare i legni colorati in contrasto a pelli nelle nuances della terra del sole e del mare abbinabili e innalzanti come una danza wodoo avvolta in un tribale suono di tamburi e percussioni che arriva dritto al cuore, al cervello ed oltre; in questo caso via libera a pareo colorati, a panta-palazzo bianchi e a gonnelloni in lino e cotone.
sandali jimmy choo zeppa

Le zeppe di Jimmy Choo 2015

Ma non è finita perché il mondo di Jimmy Choo è fatto anche di sneakers che in questa collezione si rifanno agli anni ottanta: slip-on, stringate, espardillas e flat, tutte rigorosamente super glam e abbinabilissime! E’ il momento di giocare con short, minigonne, jeans strappati e abiti sporty.
Jimmy Choo sneakers primavera estate 2015

Sportivissime Jimmy Choo

Anouk, Mendez, Lottie, Down e le altre amiche (alcuni dei nomi dati da Jimmy alle sue creazioni) ci tentano all’inverosimile!
Ma voi vendereste la vostra anima per un paio di Jimmy Choo?
Ti è piaciuto? Condividilo!
Share on Facebook2.5kTweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

0 comments

Fai il primo commento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *